BIO ENG

At the age of 32, Daniele Rustioni is one of the most exciting conductors of his generation, receiving in 2013 the INTERNATIONAL OPERA AWARD for «Best Newcomer of the Year». He is presently the Principal Conductor of the Orchestra della Toscana, one of the best-known Italian symphonic orchestras and was Music Director of the Teatro Petruzzelli, Bari, between 2012 and 2014. The critic of THE TIMES called him, «Clearly another rising talent destined for big things».

Daniele Rustioni studied in Milan, where he graduated as organist, composer and pianist. He studied conducting with Gilberto Serembe, and postgraduate at the Accademia Musicale Chigiana, Siena under Gianluigi Gelmetti and at the Royal Academy of Music in London. In 2007 Gianandrea Noseda became his principal mentor and gave him the opportunity to make his debut at the Teatro Regio of Turin. At the Royal Opera House, Covent Garden Rustioni received Antonio Pappano’s personal guidance.

Daniele Rustioni regularly conducts at the most prestigious Italian opera houses such as the Teatro Regio in Turin, La Fenice in Venice, the Maggio Musicale Fiorentino and at festivals such as the Rossini Opera Festival and Arena di Verona. In October 2012 he made his debut at the Scala with La bohème and was invited back for the Verdi bicentenary celebrations, conducting a new production of Un ballo in maschera in July 2013 and Il trovatore in February 2014. In March 2011 he appeared for the first time conducting Aida at the Royal Opera House Covent Garden and has returned regularly since. Also in the UK Daniele Rustioni has conducted at the Opera North and the Welsh National Opera, where he returned in the fall of 2013 for an important «belcanto»project which included new productions of Donizetti’s Anna Bolena and Roberto Devereux, highly acclaimed by all the critics.

Daniele Rustioni made his debut in the US at the Glimmerglass Festival conducting Medea by Cherubini and returned for his debut with the Washington National Opera in March 2013 and for a tour with the Orchestra dell’Accademia della Scala in December 2013. He will make his debut at the MET in the 2016/17 season.

During the 2013/14 season Daniele Rustioni debuted in Japan with the Nikikai Opera, at the Opéra National de Lyon with a new production of Simon Boccanegra, at the Bayerische Staatsoper with Madama Butterfly as well as at the summer season of the Teatro dell’Opera di Roma, at the Caracalla. The present season will see him conducting for the first time at the Opera House in Stuttgart (Nabucco), at the Teatro di San Carlo (both in Naples and at the Budapest Festival with Luisa Miller) and at the Staatsoper Berlin (La traviata), in addition to his return to the Teatro Regio Turin (new production of Il turco in Italia). In autumn 2015 Daniele will make much anticipated debuts at the Opéra National de Paris and at the Opernhaus Zurich, where he will conduct a new production of Il viaggio a Reims directed by Christoph Marthaler.

Daniele Rustioni also pursues an intense symphonic activity: in addition to his collaboration with the Orchestra della Toscana he has already conducted the best Italian orchestras including the Santa Cecilia Orchestra, the Sinfonica Nazionale della RAI and the Filarmonica della Fenice. He has also conducted the BBC Philharmonic, the Orchestra della Svizzera Italiana, the Helsinki Philharmonic, the London Philharmonic– where he will return in October 2016 – the Orchestre Philharmonique de Montecarlo and the Kyushu Symphony Orchestra in Japan. He will return to Japan in June 2016 for his debuts at the Hyogo Performing Arts Center and with the Tokyo Symphony Orchestra, and once again at the helm of the Kyushu Symphony.

During the 2014/15 season he made his debut with the Bournemouth Symphony Orchestra, the Netherlands Symphony Orchestra and the Filarmonica della Scala.

Recording activities include Erwin Schrott’s album of opera arias for Sony Classical.

BIO ITA

A 32 anni Daniele Rustioni è uno dei direttori d’orchestra più interessanti della sua generazione, avendo ricevuto il premio come «Best Newcomer of the Year» all’INTERNATIONAL OPERA AWARDS già nel 2013. Attualmente è Direttore Principale dell’Orchestra della Toscana, tra il 2008 e il 2010 è stato Direttore Ospite Principale del Teatro Mikhailovsky di San Pietroburgo e dal 2012 al 2014 Direttore Musicale del Teatro Petruzzelli di Bari. Il critico principale del TIMES aveva profetizzato, in occasione del suo debutto in Inghilterra: «Siamo chiaramente di fronte a un altro talento in ascesa, destinato a grandi cose».

Daniele Rustioni ha studiato a Milano, dove si è diplomato giovanissimo in organo, composizione e pianoforte. Ha proseguito gli studi di direzione d’orchestra con Gilberto Serembe, continuando la sua formazione all’Accademia Musicale Chigiana di Siena sotto la guida di Gianluigi Gelmetti ed alla Royal Academy of Music di Londra. Nel 2007 Gianandrea Noseda diventa il suo mentore e lo avvia alla cariera direttoriale con l’opportunità di debuttare al Teatro Regio Torino. Alla Royal Opera House, Covent Garden di Londra è stato poi assistente di Antonio Pappano, che lo ha seguito nei primi passi.

Oggi Daniele Rustioni dirige regolarmente nei migliori teatri italiani, dal Teatro Regio Torino, alla Fenice di Venezia, è stato ospite del Maggio Musicale Fiorentino e del Rossini Opera Festival a Pesaro. Nell'Ottobre 2012 ha debuttato al Teatro alla Scala con La bohème e vi è tornato per due stagioni consecutive con la nuova produzione Un ballo in maschera nell’ambito delle celebrazioni del bicentenario verdiano e poi per una ripresa de Il trovatore nel Febbraio 2014, registrata in video dalla RAI. Nel Marzo 2011 aveva già debuttato con Aida alla Royal Opera House Covent Garden, dove è tornato nello scorso autunno con una produzione dell’Elisir d’amore di molto successo. Sempre nel Regno Unito Daniele Rustioni ha diretto all’Opera North ed è stato ospite della Welsh National Opera per una serie di progetti, tra cui una nuova produzione di Così fan tutte e due opere belcantiste di Donizetti, Anna Bolena e Roberto Devereux, accolte da un clamoroso successo di critica. Daniele Rustioni ha debuttato negli Stati Uniti al Glimmerglass Festival con una nuova produzione della Medea di Cherubini e vi è tornato per il debutto alla Washington National Opera nel Marzo 2013 e per un tour con l’Orchestra dell’Accademia della Scala nel Decembre dello stesso anno. Debutterà al MET nella stagione 2016/17.

Nel corso della stagione 2013/14 ha debuttato in Giappone con la Nikikai Opera, all’Opéra National de Lyon con una nuova Produzione di Simon Boccanegra, alla Bayerische Staatsoper con Madama Butterfly e alla stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla. La stagione in corso prevede il suo debutto allo Staatstheater di Stoccarda, al Teatro di San Carlo di Napoli e alla Staatsoper di Berlin oltre al ritorno al Teatro Regio di Torino. Nell’autunno del 2015 farà la sua prima apparizione all’Opéra National de Parigi e all’Opernhaus di Zurigo.

Daniele Rustioni svolge un’intensa attività sinfonica: oltre alla collaborazione con l’Orchestra della Toscana, ha già diretto le migliori orchestre sinfoniche italiane come l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e la Filarmonica della Fenice. Ha inoltre diretto la BBC Philharmonic, l’Orchestra della Svizzera Italiana (a Lugano e in tournée), la Helsinki Philharmonic, la London Philharmonic – dove tornerà nell’Ottobre 2015 –, l’Orchestre Philharmonique de Montecarlo oltre alla Kyushu Symphony Orchestra in Giappone. Vi tornerà nel Giugno 2016 per i debutti allo Hyogo Performing Arts Center e con la Tokyo Symphony Orchestra oltre che per salire nuovamente sul podio della Kyushu Symphony.

Nel corso della stagione 2014/15 ha debuttato con la Bournemouth Symphony Orchestra e con la Filarmonica della Scala, in un programma accanto a Yuja Wang.

Per Sony Classical ha registrato un album di arie d’opera con Erwin Schrott alla guida dell’Orchestra Sinfonica della Radio di Vienna.

 
 
 

RECORDINGS

BELLINI: ADELSON E SALVINI Daniele Rustioni BBC Symphony Orchestra Daniela Barcellona, Enea Scala, Simone Alberghini, Maurizio Muraro 2017 OPERA RARA iTunes

BELLINI: ADELSON E SALVINI
Daniele Rustioni
BBC Symphony Orchestra
Daniela Barcellona, Enea Scala, Simone Alberghini, Maurizio Muraro
2017 OPERA RARA

iTunes

GIORGIO FEDERICO GHEDINI Music For Orchestra Daniele Rustioni Orchestra Della Toscana 2016 SONY CLASSICAL iTunes

GIORGIO FEDERICO GHEDINI
Music For Orchestra
Daniele Rustioni
Orchestra Della Toscana
2016 SONY CLASSICAL

iTunes

ELISABETTA BRUSA Orchestral Works Daniele Rustioni Royal Scottish National Orchestra 2015 NAXOS iTunes

ELISABETTA BRUSA
Orchestral Works
Daniele Rustioni
Royal Scottish National Orchestra
2015 NAXOS

iTunes

ROSSINI: IL SIGNOR BRUSCHINO (DVD) Daniele Rustioni Orchestra Sinfonica G. Rossini Roberto De Candia, Carlo Lepore, Maria Aleida, David Alegret Live at Rossini Opera Festival 2015 OPUS ARTE

ROSSINI: IL SIGNOR BRUSCHINO (DVD)
Daniele Rustioni
Orchestra Sinfonica G. Rossini
Roberto De Candia, Carlo Lepore, Maria Aleida, David Alegret
Live at Rossini Opera Festival
2015 OPUS ARTE

ERWIN SCHROTT Arias Erwin Schrott Daniele Rustioni Radio Symphonie Orchester Wien 2012 SONY CLASSICAL iTunes

ERWIN SCHROTT
Arias
Erwin Schrott
Daniele Rustioni
Radio Symphonie Orchester Wien
2012 SONY CLASSICAL

iTunes