REVIEWS | Il Manifesto

Musica.
«Vite e destini» era il tema del festival dell’Opera di Lyon 2019, sviluppato calcando l’accento sul rapporto fra storico e contemporaneo, soprattutto per le produzioni principali, Charodeika (la Maliarda) di Caikovskij, alla prima esecuzione in Francia, e Didon et Enée Remembered, creazione di teatro musicale ibridata con l’opera di Purcell. 
(...)
Fra i punti di forza della prima francese di Charodeika c’era la direzione partecipe e fluida di Daniele Rustioni, che ha saputo gestire la scrittura densa e dalle delicate dinamiche palcoscenico-orchestra.

Andrea Penna, Il Manifesto

D R